Accueil > Activités > Salons / Événements / Manifestations > RMLL2014 > Accessibilità e mobilità RMLL2014 a Montpellier

Accessibilità e mobilità RMLL2014 a Montpellier

dimanche 10 août 2014, par pascal

Accessibilità e mobilità

fr - en - it - es - de - nl

Accessibilità e mobilità
Troverai qui di seguito il punto sulla situazione relativa all’accessibilità durante gli incontri internazionali RMLL2014 a Montpellier, per persone a mobilità ridotta e persone affette da diverse disabilità e/o riduzione parziale o totale, definitiva o temporanea delle capacità a compiere una determinata attività. Consapevoli del fatto che la risoluzione dei problemi d’accesso è benefica per tutti, gli RMLL si impegnano a mettere in opera tutti i mezzi appropriati per riuscirci. L’accessibilità non è una semplice "messa in conformità", ma piuttosto una questione sociale che concerne tutta la popolazione ; questa nozione, in particolare, è evocata nella "Libertà 0", la prima delle quattro libertà che propone il software libero.

L’Esplanade e la Place de la Comédie
L’Esplanade Charles-de-Gaulle è facilmente accessibile per le giornate "grande pubblico", che avranno luogo sabato 5 e domenica 6 luglio 2014. Il villaggio si estenderà dall’ufficio del turismo, fino al chiosco Bosc, dove avranno luogo i concerti. Due fermate del tram collegano questa piazza che è adiacente alla Place de la Comédie. La fermata del Corum per la linea 1 verso Mosson, che passa per l’università, e Odysseum per raggiungere la stazione, la linea 3 Juvignac/Lattes o Pérols (verso il mare) e la linea 4 Saint-Denis e Place Albert 1er e attraverso la fermata Comédie Linea 1 e 2. La rete TaM dei tram è interamente accessibile in carrozzina, così come tutte le linee di autobus, tranne la 10. Per qualsiasi problema di trasporto sulla rete TaM chiamate "Allo TaM" al numero +33.(0)4 67 22 87 87.
I due parcheggi in prossimità, il parcheggio del Corum da 500 posti e il parcheggio della Comédie da 900 posti sono anch’essi accessibili per persone a mobilità ridotta. Gli ascensori e i servizi igienici in quello della Comédie sono a norma. In caso di problema, chiamate senza esitazione i servizi interessati, che vi forniranno informazioni (+33.(0)4.67.60.79.97) riguardo al parcheggio della Comédie e (+33.(0)4.67.79.04.59) del Corum.
Dei gabinetti pubblici accessibili PMR saranno piazzati sull’Esplanade e sulla Comédie nel corso della manifestazione.
Per qualsiasi altro spostamento, si raccomanda di contattare il GIHP al numero 04.67.20.21.17.

Il campus del Triolet, università Montpellier 2, UFR, Polytech, IAE, Amphi Dumontet
La maggior parte delle sale e degli spazi in cui si svolgeranno gli RMLL sono accessibili.
È in progetto, per le conferenze, la traduzione simultanea in lingua dei segni (LDS) e/o velotipia.
Occupazione dal 30/06/2014 al 12/07/2014. La pianta delle aule e degli anfiteatri, il piano di accessibilità.

Cinema Utopia
Il cinema Utopia ci mette a disposizione gratuitamente sale e personale. Due sale rispettano le norme di accessibilità, così come le toilette, e una rampa esterna ne permette l’accesso.

Temple Maguelone
La sala del tempio, situata in strada Maguelone, nei pressi della stazione ferroviaria Saint-Roch e di una fermata del tram, prevista per il concerto di piano JS. Bach e la lettura di G. Apollinaire è accessibile.

Sistemazione alberghiera, Crous e Ostello della gioventù
Allo scopo di accogliere nelle migliori condizioni possibili le persone a mobilità ridotta, il residence universitario Boutonnet soddisfa le norme attuali di accessibilità. L’edificio D (bâtiment D) sarà disponibile a tale scopo. Inoltre, si noti la vicinanza al ristorante universitario di Boutonnet, anch’esso accessibile.
Oggi, l’ostello della gioventù non è assolutamente accessibile a PMR.

Ristorazione
Luogo di ristoro quotidiano dei visitatori, il ristorante universitario Boutonnet propone diverse sale che possono accogliere più di 700 coperti, un ascensore permette di raggiungere il piano superiore. Le toilette sono a norma.

Spiagge
Per quanto riguarda l’accessibilità delle spiagge, quella della stazione balneare di Palavas-les-Flots è relativamente accessibile ; scarica la guida. La città vanta dei marchi di certificazione per tre forme di disabilità (motoria, uditiva e mentale). Per conoscere le linee che collegano la città di Montpellier a quella di Palavas-les-Flots, puoi contattare Hérault Transport al numero +33.(0)4.67.22.50.94.
Dalla stazione Saint-Roch bisogna prendere il tram linea 3 della rete TaM in direzione di Pérols Étang de l’Or fino al capolinea, poi l’autobus 131 di Hérault Transport in direzione del capolinea a Palavas-les-Flots.
Info handicap e accessibilità-spiaggia :
Segnaletica che indica le spiagge accessibili.
Tappeto sulla spiaggia da metà maggio a metà settembre
Posti di soccorso SNSM :
i posti di soccorso di Sarrail e Saint-Pierre sono aperti il fine settimana, dal 17 maggio al 17 giugno, e dall’8 al 16 settembre
orario di apertura : dalle 11.00 alle 18.30
tutti i posti di soccorso sono aperti dal 23/06 al 02/09.
Le attrezzature (tiralò) sono fornite durante questi orari.
"Audiospiaggia", un totem sonoro esplicativo, una segnaletica tattile di guida, boe sonore di orientamento, e braccialetti impermeabili per chiamate d’emergenza da ritirare al posto di soccorso.
Percorso con tappeto sulla sabbia, accesso rigido, curato dal servizio delle spiagge.
Guida al suolo per ipovedenti.
Anche le docce in spiaggia funzionano secondo questi orari.
Toilette gratuite su tutto il lungomare ; e al Phare de la Méditerranée esclusivamente per persone diversamente abili, su richiesta.

Tutte le informazioni e i dettagli ti saranno forniti chiamando l’ufficio del turismo al numero +33.(0)4.67.07.73.51. L’Ufficio del Turismo di Palavas-les-Flots è situato ai piedi del Phare de la Méditerranée, è munito di defibrillatore e dispone di un accesso wi-fi gratuito.

Municipio
Il pasto del Libre si svolgerà nella sala degli incontri del parallelepipedo blu del municipio di Montpellier. Questo spazio dalle forme slanciate, di festa e luce, accoglierà in un’atmosfera calorosa e conviviale la cena di gala, che riunirà tutti i "liberisti" del pianeta. Questa vera e propria sala dei cittadini accoglie le cerimonie di nozze. Piacevole, affacciata a Sud, con terrazze dalle quali potrete scorgere il mare. L’edificio soddisfa le norme di accessibilità a diverse forme di disabilità ; alcuni percorsi tattili permettono di accedervi e gli ascensori sono conformi.

Trasporti e parcheggi
La maggior parte degli autobus e dei tram sono accessibili per qualsiasi forma di disabilità. Le fermate sono attrezzate per il comfort di persone in carrozzina e non vedenti.
La Città di Montpellier moltiplica i parcheggi riservati a persone diversamente abili in tutta la città e controlla l’accessibilità delle strade comunali.
Un inventario è in corso di realizzazione : recensisce già una buona parte del parco di stazionamento riservato a persone diversamente abili.

Cartografia dell’accessibilità di Montpellier
I servizi della Città di Montpellier hanno realizzato una carta interattiva che comprende le informazioni sul livello di accessibilità dei beni aperti al pubblico sul territorio di Montpellier.
Consulta la mappa

Informazioni generali
La città di Montpellier, sempre sensibile all’accessibilità dei residenti, è attenta ai loro spostamenti e all’accessibilità nei luoghi pubblici. L’ultimo "barometro" dell’AFP piazza ancora Montpellier tra le migliori : il museo Fabre è attrezzato con gli ultimi dispositivi che permettono a tutti l’accesso alla struttura. Lo spazio Homère della Mediateca Émile Zola dispone di quattro cabine di lettura assistita da computer. Grazie al software di sintesi vocale, che traduce il testo in suono, oltre al software di trascrizione in Braille, l’utente può accedere ai 160.000 documenti digitali o scansionati della mediateca e può persino navigare sul web !
Gli esempi si moltiplicano : HandiCom, Autour.com, Boussole, le Cartopartie partecipative organizzate congiuntamente da Montpel’libre e dalla città... Come avrai già capito, la questione dell’accessibilità coincide con quella dell’integrazione della persona diversamente abile alla vita della città stessa. Perché potersi muovere e trovare una sistemazione abitativa sono condizioni essenziali per l’esercizio della cittadinanza.
Scopri tutti i video in Lingua dei Segni Francese (LSF) delle nostre iniziative.
L’accessibilità è un tema che ti preoccupa e vuoi impegnarti, offrire il tuo tempo, le tue competenze, la tua energia ? È nato un gruppo "Accessibilità" per l’organizzazione degli RMLL2014 ; delle riunioni su IRC si svolgono una volta al mese, e un wiki è stato aperto.

Promemoria sulla legge sull’accessibilità in Francia
Ti invitiamo a prendere conoscenza del rapporto governativo sull’accessibilità e della legge che entrerà in vigore in Francia il 1o gennaio 2015.
Ricordiamo che la legge dell’11 febbraio 2005 per l’uguaglianza dei diritti e delle chance, la partecipazione e la cittadinanza delle persone diversamente abili ha effettivamente previsto due grandi obblighi per l’accessibilità, a partire dal 1o gennaio 2015 :
i locali abitativi, e strutture e installazioni aperte al pubblico, i luoghi di lavoro devono essere accessibili a tutti e in particolare alle persone diversamente abili, qualsiasi sia la loro disabilità.
la catena degli spostamenti (trasporti, strada, spazi pubblici) deve essere organizzata in maniera tale da permettere l’accessibilità nella sua totalità alle persone diversamente abili.

Altre domande
Per qualsiasi altra domanda, scrivi a pascal montpel-libre.fr
Il rapporto

Répondre à cet article

Priorité au Logiciel Libre! Je soutiens l'April.
SPIP | | Plan du site | Suivre la vie du site RSS 2.0
Habillage visuel © digitalnature sous Licence GPL